2.923 miliardi di utenti Internet, 1,7 miliardi di carte SIM e 1,2 miliardi di smarthone nel mondo

Questi numeri significano che la rete sta diventando il sistema nervoso della cosiddetta smart society, cioè la società “intelligente” che costituisce il nuovo paradigma culturale dello sviluppo tecnologico, etico ed ecosostenibile della società.

La previsione è quella di una crescita esponenziale delle connessioni in rete nei prossimi anni, secondo la famosa legge di Moore. Tale legge è stata usata, finora, per prevedere la crescita dei componenti elettronici all’interno di un processore. Ora la legge di Moore lascia il processore ed entra nella Rete.

 

 

 

 

 

 

 

 

Ancora